Tyrrell 018 – USA GP 1990 –Jean Alesi

Tyrrell-90.jpg

Una delle monoposto che volevo da più tempo, finalmente prodotta in maniera impeccabile da Spark. Il modello è così curato che c’è addirittura una minuscola fotoincisione per lo sgancio rapido dell’estintore. Roba da ammirare con la lente di ingrandimento.

Monoposto che desideravo anche per la storia di uno dei Gp più belli.

La gara si svolge con un cielo nuvoloso. Berger partiva in pole e riesce a mantenere la posizione nei confronti di Martini, che partiva al suo fianco, ma viene sopravanzato da Alesi. Il pilota francese, quasi esordiente, passa così al comando del Gran Premio, prendendo immediatamente il largo sugli inseguitori e accumulando un vantaggio di 2.4 secondi al termine del primo passaggio

Nel frattempo Senna comincia a rimontare e passa Martini e Berger. Non sapendo se le gomme di Alesi sarebbero durate fino alla fine della gara, Senna è riluttante a spingere troppo nelle fasi iniziali di gara ma dopo 30 giri Alesi mantiene ancora la testa della corsa.

Dopo aver atteso pazientemente l’opportunità migliore per passare il rivale, Senna attacca Alesi una prima volta nel corso del 34º passaggio, infilandolo all’interno della prima curva del circuito dopo il traguardo, a destra, ma il francese resiste tenacemente alla manovra del pilota della McLaren, rimanendogli affiancato sul breve rettilineo seguente e ripassandolo alla curva successiva, nella quale aveva una traiettoria favorevole; non può però replicare al sorpasso che il brasiliano gli infligge una tornata più tardi, nello stesso punto in cui si era sviluppato il tentativo precedente.

Dopo diversi tentativi di riconquistare il comando, Alesi decide di preservare le gomme e di lasciar andare Senna. In testa alla corsa, Senna allunga nettamente su Alesi, portando il suo vantaggio sul rivale a 28.5 secondi prima di dover rallentare per problemi al motore, che comunque non gli impediscono di tagliare il traguardo in prima posizione proprio davanti al francese.

Annunci