Tyrrell 008 – Gp Monaco 1978–Patrick Depailler

Tyrrell-78.jpg

Altro modello spettacolare della Spark questa volta con pilotino. Ho sempre amato Depailler per il suo modo di vivere le corse così sfrontato e coraggioso.

il francese partiva solo in terza fila accanto a  Hunt. Alla curva di Sainte Devote Carlos Reutemann, autore comunque di una brutta partenza, è tamponato da Lauda che nell’impatto fora la posteriore sinistra, le sue possibilità di vittoria scemano definitivamente. Va al comando Watson, seguito da Depailler, Lauda, Andretti, Scheckter e Jones.

Al giro 38 John Watson, penalizzato dai freni, va lungo alla chicane del porto e viene superato da Depailler e Lauda. L’austriaco però fora ed è costretto a fermarsi ai box.

Anche il futuro campione del mondo Andretti dice addio alle chanche di vittoria per un guaio tecnico che lo costringe a una sosta ai box. Watson è autore di un altro “lungo” e perde 2 posizioni, passano Scheckter e nuovamente Lauda, che s’installano al secondo e terzo posto rispettivamente.

L’austriaco è scatenato: a 2 giri dalla fine raggiunge e supera anche Scheckter e termina secondo. Patrick Depailler, vince così per la prima volta in carriera nel mondiale, vittoria numero ventuno per la Tyrrell, terza a Monaco, 111esima per la Cosworth. Dietro a lui e a Lauda, c’è Scheckter poi Watson. Con questa vittoria il pilota della Tyrrell si porta al comando del mondiale, purtroppo nel corso della stagione una serie di ritiri lo farà scivolare fino in quinta posizione finale.

Annunci